wing tsun - wingtsunextreme - arti marziali, difesa personale, autodifesa, self defence, video

Vai ai contenuti

Menu principale:

wing tsun

wing tsun ving chung kung fu arti marziali difesa personale autodifesa

COS'É IL WINGTSUN?
E' un'arte marziale, più precisamente uno stile di kung fu cinese. Nasce per difendersi da aggressioni reali che capitano nella strada e proprio per quest'aspetto è diverso dagli sport da combattimento! Gli sport, infatti, preparano ad una competizione agonistica con regole, arbitri e protezioni, mentre nella strada non ci sono leggi tranne quella del più forte, ci possono essere più avversari (anche armati!), non ci sono protezioni e puoi perdere la tua incolumità fisica! Il WingTsun è l'arte marziale da combattimento che s'impara facilmente.

PERCHÉ PRATICARE IL WINGTSUN?
Per imparare a proteggere noi stessi e sentirci così liberi da paure. Per proteggere i nostri cari. Per accrescere la stima di noi stessi. Per migliorare la nostra forma fisica. Perché le lezioni si svolgono in un clima amichevole, divertente e rilassato. Per praticare la più efficiente forma d'autodifesa senza armi. Perché è contro la violenza, è educativo ed è salutare. Come può un'arte marziale da combattimento essere “contro la violenza”? Semplice risposta che viene dai nostri avi latini: “Se vuoi la pace, preparati alla guerra!”. Il WINGTSUN è un sistema d'autodifesa e non d'offesa da cui è stato estrapolato, dal GM K. Kernspecht, un sistema d'apprendimento rapido ed efficace chiamato BLITZDEFENCE che tiene conto degli aspetti psicologici e giuridici ai quali si va incontro in un combattimento reale. Questo detto è la prova di come questo sistema studi tutti gli aspetti dell'autodifesa ed è molto utile non solo al singolo individuo, ma anche a tutti coloro che lavorano in ambito della sicurezza pubblica e privata come polizia, carabinieri, guardia di finanza, guardie giurate ecc.

COME S'IMPARA IL WINGTSUN?
L'apprendimento per gli allievi è personalizzato ed è diviso in 12 gradi. I primi 4 gradi allievo corrispondono al Livello Elementare. Dal 5 all'8 grado allievo il Livello Medio. Dal 9 al 12 grado allievo il Livello Superiore. Ad ogni grado superato, ti sarà consegnato un diploma ed un grado colorato (come il logo del WINGTSUN, da applicare sulla maglietta). Il diploma è valido in più di 60 paesi al mondo con una presenza capillare di palestre in ogni nazione basti pensare che solamente tra Germania, Austria e Svizzera si contano più di 1500 scuole! Ogni 3 mesi circa puoi dare un esame e raggiungere in 3 anni d'allenamento, un livello superiore. Dopo i primi 12 gradi allievo ci sono altri 12 gradi superiori. I primi 4 sono gradi tecnici, il quinto è definito grado praticante (mentre l'attuale grado del nostro SI-FU F. Cuciuffo responsabile della WTOI Federazione italiana è 6°PG); il decimo grado superiore appartiene al caposcuola del sistema il GGM Leung Ting ed al suo più alto allievo in grado il GM K. Kernspecht. L'undicesimo ed il dodicesimo grado superiori, sono delle onorificenze!

QUALI BENEFICI S'OTTENGONO DALLA PRATICA DEL WINGTSUN?
Nell'allenamento svilupperete agilità, potenza, tecnica e riflessi capacità di combattere ed immobilizzare. Otterrete una conoscenza del vostro corpo unica. Pensare ed agire in maniera flessibile vi aiuterà in qualsiasi situazione vi troverete. In caso di minaccia reagirete con lucidità e prontezza disarmanti. Ottimizzerete la vostra preparazione fisica.

CHI IMPARA IL WINGTSUN?
Tutti anche le persone forti, perché chi ci aggredisce è più forte di noi altrimenti non ci attaccherebbe, oppure sono più persone ad assalirci e magari sono armati! E' adatto allo stesso modo per uomini e donne, adulti e bambini. Agenti di pubblica sicurezza per tutelarsi al meglio (vedi foto). Chiunque voglia praticare, studiare il combattimento a mani nude completo ed efficace. Chi vuole imparare a conoscere se stesso e gli altri. Chi vuole usare positivamente la propria energia e dominare aggressività e/o stress. Per proteggere i nostri cari. Praticanti d'altre arti marziali per migliorarsi.

CON QUALE INTENSITÀ BISOGNA ALLENARSI?
Dipende dal vostro scopo! Una volta a settimana garantisce progressi costanti. Due volte la settimana permette progressi più rapidi. Ovviamente potete allenarvi in base alle vostre esigenze in quanto la scelta dell'orario d'allenamento è molto ampia!

COME S'INIZIA A FARE WINGTSUN?
Si comincia anche subito poiché i programmi sono personalizzati. Per un'introduzione al WingTsun è sufficiente fissare un appuntamento gratuito! Inizierete con una lezione teorica ed una pratica e solo dopo, se vi piace, v'iscriverete! Si prega d'indossare scarpe per uso palestra ed una qualsiasi tuta ginnica per provare. Troverete sempre un istruttore qualificato presente per interagire con voi.

QUANTO COSTA FAR WINGTSUN?
Costa come nelle altre palestre di pesi, fitness o arti marziali. Il prezzo varia da un massimo di 50€ ad un minimo di 35€ a seconda della palestra ma soprattutto dal tipo di abbonamento che si fa all'atto dell'iscrizione!
QUANDO E DOVE ALLENARE IL WINGTSUN?
Palestre

IL WINGTSUN E' SICURO?
Seguendo le indicazioni dell'istruttore la sicurezza è garantita. Partecipando alle lezioni i risultati sono garantiti. La sensazione d'autocoscienza che acquisterete, aumenterà la vostra sicurezza.

TUTTI GLI STILI SONO UGUALI?
NO! È come dire che una macchina di Rally sia uguale ad una di Formula Uno. Se così fosse gareggerebbero l'una contro l'altra. Hanno entrambe un motore, quattro ruote, un volante, le marce ecc., ma sono specializzate in campi diversi. Un altro esempio sono le lingue. Ogni lingua ha le sue lettere, i suoi vocaboli, la sua grammatica e le sue regole. Se non le rispetti non puoi parlare quell'idioma! Così sono le arti marziali! Ognuna di esse nasce con uno scopo o proposito. Seguendo questi principi e concetti si sviluppa in questa o quella direzione.

COME SCEGLIERE LA VOSTRA ARTE MARZIALE?
Sempre più spesso vedo persone che, avvicinandosi alle arti marziali, sono vittime di personaggi molto carismatici dal punto di vista dialettico e della personalità, ma anche molto impreparati dal punto di vista tecnico. Desidero solamente mettere in guardia coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo delle arti marziali e coloro che già le praticano, da maestri non qualificati, da incapaci e peggio ancora, da impostori! La domanda di rimando potrebbe essere:

...Come fai a rivendicare questo genere di competenza? Uso della Logica di cui tutti noi disponiamo! Quando iniziate la ricerca di un'arte marziale, dovete chiedervi per quale ragione lo fate e cosa cercate. Vi piacciono l'agilità e le capriole che si vedono fare nei film, la spettacolarità dei calci, la possibilità di immobilizzare una persona toccandola in un punto del corpo (tipo cartoni animati), avere un bel fisico, difendervi perché vi è successo di trovarvi in una situazione pericolosa o tutto questo messo insieme? Vi piacciono le capriole e l'agilità? Contattatemi vi darò l'indirizzo di un ottimo istruttore di ginnastica artistica! Juri Chechi non è mai diventato campione del mondo di PUGILATO, KARATE o di un'altra disciplina marziale! Siete attratti da movimenti spettacolari? Ci sono un sacco di palestre che offrono tecniche particolari e spettacolari, calci volanti, mosse che assomigliano ad animali letali ed altro ancora. Tutte le risse alle quali ho assistito e che mi hanno descritto, si sono svolte in maniera diversa da quelle viste nei film e sono sicuro che anche a voi è successa la stessa cosa. Pensate quanto è difficile, anche per un professionista dei film d'azione del calibro di Jakie Chan, eseguire correttamente una scena spettacolare e, a differenza della realtà, sa già in anticipo quale colpo gli sarà portato!

...Riguardo gli stili che usano leve, bloccaggi e strangolamenti? Volete immobilizzare una persona con un bloccaggio? Siete stati molto abili nel farlo, ora però dovete pensare che poi bisognerà lasciarlo libero (o volete passare la notte abbracciati a lui e magari fidanzarvi?!) ed a quel punto se ne andrà promettendovi che si comporterà bene o ne approfitterà per aggredirvi di nuovo e magari con più successo?

...Esistono tecniche per bloccare e paralizzare l'avversario? Volete invece paralizzare qualcuno colpendolo in qualche punto particolare (il famoso Dim Mack colpire per paralizzare o provocare la morte)? Voglio rispondere alla domanda con un'altra domanda: se ciò fosse possibile ed applicabile in combattimento, per quale motivo nessun pugile e ripeto nessun pugile, e ce ne sono migliaia al mondo, non sa farlo? Certo è che i milioni di dollari che sono in palio negli incontri di boxe più prestigiosi farebbero gola a non poche persone. Se mi rispondete che queste tecniche non sono insegnate a tutti allora la mia domanda diventa: perché dovrebbero insegnarla proprio a te?
Vi ricordo anche che, un'organizzazione che si occupa di "Studi sul Paranormale", ha messo a disposizione un milione di dollari a chi riesce a provare la validità del fenomeno paranormale ed il premio non è stato ancora incassato!!!
Visti questi due video "prima pdp e dopo pdp1 " sono sempre più convinto che queste cose non funzionano con persone che non ci credono!

...Fitness e arti marziali due al prezzo di uno? Ultimamente vanno di moda dei corsi dove si cerca di coniugare l'aspetto fisico con la difesa personale. Questi corsi solitamente cercano di mettere insieme il FITNESS con la BOXE. A questo proposito devo sconsigliare il lettore da intraprendere una strada del genere dal punto di vista della difesa personale mentre esorto a farlo se vuole ascoltare un po' di musica, migliorare l'allenamento aerobico e cardiocircolatorio; è come se un corridore volesse combattere con Mike Tyson o Miss Italia fosse campionessa di lotta!

...Come difendersi da armi da taglio e da fuoco? Posso solo dirvi che esistono alcune tecniche in entrambi i casi, ma bisogna essere razionali per affrontare questo discorso altrimenti, se vi capitasse una situazione del genere, potreste essere uccisi! Come in quella barzelletta nella quale il maestro si vanta che, nessun suo allievo s'è mai lamentato dell'insegnamento da lui impartito sulle armi… per forza o è stato fortunato e se l'è cavata, oppure è morto e non può più lamentarsi! Inoltre se volete smascherare chi insegna tecniche fasulle, fosse anche in buona fede, chiedete di allenarvi con un coltello intinto di vernice od un pennarello oppure una pistola ad aria compressa con i proiettili macchianti! Vedi anche la filosofia di Leung Ting e i video.

...Considerazioni finali... Arrivati a questo punto, domandatevi nuovamente se volete imparare a difendervi, a fare spettacolo, ginnastica o delle gare. Tutte le scelte sono degne di rispetto ma spesso non sono coniugabili tra loro. Chiedete al vostro insegnante da chi ha imparato la disciplina (avrà probabilmente anche più di qualche foto con i suoi maestri). In quanto tempo ha imparato quello stile? Diffidate di chi ha troppe cinture nere in tanti stili e magari non ha neanche trent'anni (come ha fatto? È un talento?! Ma se io non sono un talento, non potrò mai diventare come lui e quindi sono già un perdente in partenza!) ed inoltre avrà delle foto di premiazioni, gare, passaggi di grado da farvi vedere?! Ha insegnato ai corpi speciali, alla polizia, all'esercito e le uniche foto che mostra sono di lui in mimetica con una finta divisa? Chiedete se quello che dice può farvelo vedere o dimostrare, (anche da un suo allievo per non offendere la sua persona se si tratta di un vero maestro!). Non mettete in gioco la vostra salute con false dicerie alle quali anche voi, con un po' di logica se vi soffermate a riflettere, dubitate. Domandate e verificate! Per sceglier infine la palestra che più vi si addice, potete anche chiedere di praticare un paio di lezioni nelle scuole che credete per voi più idonee, in maniera da provare di persona ed essere così sicuri della scelta fatta!

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu